Antipasti freddi e caldi


Gli antipasti freddi sono un gruppo di pietanze molto eterogeneo, perché possono essere preparati con i più svariati ingredienti. Si classificano in magri: verdura, frutta, formaggi e prodotti ittici.Grassi: carni, insaccati, formaggi e fois gras.

Molto importante è la tecnica di preparazione suddividendoli in antipasti con uova o con paste, con carni e affettati, con pesci, crostacei e molluschi, verdure cotte o crudità, insalate composte e cocktail, aspic, mousse, galantine, terrine e paté. Gli antipasti caldi sono numerosi e caratterizzati dall’uso di svariati ingredienti e da diverse tecniche di preparazione e di cottura. Essi vengono classificati a base di una pasta: sfoglia, brisée, da pane, per pizza, choux, con guarnizione di carne, pesce, verdure crostacei etc… Antipasti fritti: esempio, come supplì, mozzarella in carrozza, panzerotti, vegetali, crocchette etc… Timballi, sformati e soufflé.

 


HALF TIME

8 ore 2 giorni (Martedì e Mercoledì)
Dalle 16:00 alle 20:00


ANTIPASTI CALDI:

Zuppetta di seppia affogata nel suo nero con chips di patate.

Petto d’anatra con riduzione di Carignano e melograno.

Bianco di branzino, vellutata leggera di patate e zafferano.

Calzoncini alla mediterranea.

Tortino di melanzane, pomodoro fresco e basilico.

Flan di spinaci, succo di parmigiano e cardoncelli trifolati.

 

ANTIPASTI FREDDI:

Ricciolo di calamaro e tentacolo di polpo in agro e verdure aromatiche.

Cocktail di gambero rosso con guaca mole.

Filetto di tonno marinato con emulsione agli agrumi e mela verde.

Uova affogate in salsa verde.

Vitello marinato a freddo con timo e pomodoro montato all’aglio.

Straccetti di pollo al sapore autunnale.

 


Il corso è indirizzato a tutti: sia a chi lavora sia a chi non ha nessuna esperienza.

Ogni partecipante avrà a disposizione tutte le attrezzature ed i prodotti da consumo necessari per tutta la durata del corso.

 

Alla fine del corso rilasceremo:

Attestato di partecipazione

Dispensa

Ricettario

 

Corsi Correlati

X